08/11/2014
Giordano: il tavolo tecnico governativo sui precari dia risposte concrete

La fissazione nella capitale per il prossimo 12 novembre del tavolo tecnico per la risoluzione dei problemi dei precari,LSU ed LPU, nonché sulla copertura finanziaria degli ammortizzatori sociali è da leggere positivamente e mostra una apertura del governo a tali problematiche con il coinvolgimento diretto nelle trattative delle organizzazioni sindacali.

Il consigliere regionale del Partito Democratico Giuseppe Giordano interviene su quella che può definirsi ormai una polveriera sociale in una Calabria martoriata e che dovrà spingere il governo, alle prese con le difficoltà di bilancio, a trovare le giuste risorse a favore di intere categorie sociali, alle quali sono stato vicino in questi anni durante la mia attività istituzionale, che per far sentire la loro voce sono state costrette ad adottare metodi di lotta molto forti e decisi con il blocco della circolazione sulle strade calabresi.

In tal senso, sottolinea Giordano, faccio mie le preoccupazioni manifestate dalla delegazione parlamentare calabrese del Partito Democratico e auspico un confronto che finalmente riconosca quei diritti che giustamente ,e per buona parte, sono rivendicati dai lavoratori alla luce di normative approvate e che non hanno trovato la loro attuazione per la mancata emanazione dei relativi decreti attuativi.

Mi riferisco in particolare, evidenzia il consigliere regionale, ai 50 milioni di euro previsti dalla legge di stabilità per l’annualità in corso e che, se sbloccati, potrebbero portare alla definitiva sistemazione del bacino degli LSU ed LPU. A ciò si aggiunga, rimarca Giordano, la drammatica condizione delle migliaia di lavoratori che godono degli ammortizzatori sociali e che attendono ancora il pagamento delle spettanze riferibili ad alcune mensilità 2013 e per l’intero anno 2014.

Il riscontro positivo al tavolo tecnico, la partecipazione delle sigle sindacali, l’apertura manifestata dal governo, conclude Giordano, fanno ben sperare che la vertenza si concluda positivamente e si eviti così il rischio di una rivolta sociale che metterebbe in crisi il già fragile tessuto socioeconomico calabrese
GLI ALTRI COMUNICATI
DICHIARAZIONE STAMPA DELL EX CONSIGLIERE REGIONALE E DIRIGENTE DEL PD GIUSEPPE GIORDANO SUL REGISTRO TUMORI
27/05/2015 - “L istituzione del Registro Tumori in Calabria non può essere, a distanza ormai di anni, oggetto di polemiche tra chi c era prima e chi è venuto dopo. E  tuttavia importante avere chiaro il quadro della situazione: l avvio dell istituzione del Registro in provincia di Reggio Calabria data febbraio 2013 e nonostante l inerzia dell Asp, dal 2014 il Registro è in [...]
RC. Incontro a Gallico sulla scuola Boccioni
19/04/2015 - Reggio Calabria - La scuola elementare Quarnaro di Gallico ha ospitato l’incontro organizzato su iniziativa di Giuseppe Giordano, già consigliere regionale, e del consigliere comunale Ciccio Gangemi,  per fare il punto sulla messa in sicurezza ed il recupero dell’edificio scolastico della scuola media "Umberto Boccioni", iniziativa che ha visto la presenza del sindaco [...]
Conferenza stampa. Istituzione e accreditamento Registro Tumori
12/02/2015 - Una rete di associazioni, l’ex consigliere regionale del Partito Democratico Giuseppe Giordano ed i rappresentati dell’ASP di Reggio Calabria hanno preso parte alla conferenza stampa tenutasi  alla Sala Levato del Consiglio Regionale. Erano presenti, fra gli altri, Arturo Rocca dell’Osservatorio Diritto alla Vita, Lidia Liotta di Legambiente, Angelo Rossino per Articolo 32, [...]
Convegno Sala Calipari “Calabresi protagonisti del cambiamento”. L’On. Giordano incontra i cittadini, associazioni e le categorie produttive
19/11/2014 - La Calabria e i calabresi sono stati gli autentici protagonisti dell’incontro pubblico organizzato da Giuseppe Giordano, ospitato ieri pomeriggio  all’Auditorium Calipari del Consiglio regionale, per incontrare la cittadinanza. Giordano, consigliere regionale uscente e candidato alle elezioni del prossimo 23 novembre nella lista del Partito Democratico, ha ribaltato i [...]
Giordano: sui servizi di ginecologia e ostetricia dell’azienda ospedaliera reggina avevamo, purtroppo, previsto tutto
14/11/2014 - Le attività di verifica disposte dalla Procura della Repubblica dei reparti di ginecologia, ostetricia, neonatologia e chirurgia presso l’azienda ospedaliera di Reggio Calabria su episodi reiterati di presunta malasanità confermano quanto da me denunciato in tempi non sospetti sulle conseguenze drammatiche del ridimensionamento delle strutture ospedaliere del reggino e in [...]
Giordano (Pd): “Rifiuti, la Calabria non diventi una discarica a cielo aperto”
13/11/2014 - REGGIO CALABRIA – “Ancora una volta la Calabria rischia di diventare una discarica a cielo aperto. Adesso basta, i calabresi non ne possono più di decreti speciali, emergenze rifiuti e bollette alle stelle: si trovi una soluzione definitiva che elimini la spazzatura dalle strade puntando su differenziata e ciclo virtuoso dei rifiuti”. Si esprime così Giuseppe [...]
1
2
3
4
5
>>