13/11/2014
Giordano (Pd): “Rifiuti, la Calabria non diventi una discarica a cielo aperto”

REGGIO CALABRIA – “Ancora una volta la Calabria rischia di diventare una discarica a cielo aperto. Adesso basta, i calabresi non ne possono più di decreti speciali, emergenze rifiuti e bollette alle stelle: si trovi una soluzione definitiva che elimini la spazzatura dalle strade puntando su differenziata e ciclo virtuoso dei rifiuti”. Si esprime così Giuseppe Giordano, consigliere regionale e candidato alle elezioni regionali nelle liste del Partito Democratico a sostegno di Mario Oliverio.

“Ci troviamo ancora una volta – ha spiegato Giordano – con 700 tonnellate di rifiuti nelle strade, con camion della spazzatura strapieni e discariche ormai sature da mesi. Una situazione esplosiva, che quattro anni di cattiva politica hanno solo peggiorato: adesso la soluzione sarà ancora una volta quella di mandare i rifiuti in discarica senza nessun trattamento, con l’ennesimo decreto d’urgenza, continuando a creare delle vere e proprie bombe ecologiche nei centri di raccolta calabresi. Le discariche sono ormai sature, i cassonetti sono pieni e i camion vengono bloccati dalla Campania e dalla Puglia, poiché i rifiuti provenienti dalla Calabria non  vengono più accettati”.

Mentre si attende per l’invio dei rifiuti all’estero,soluzione tampone e ancora in itinere, gli stessi continuano ad invadere le strade calabresi , con la conseguenza dei continui incendi ai cassonetti e del proliferare di discariche abusive: “In questo momento drammatico per i calabresi – prosegue Giordano – l’assessore all’ambiente Pugliano  ha ancora la sfrontatezza di scaricare la colpa sul Consiglio Regionale, reo secondo lui di non averlo ascoltato negli ultimi mesi: eppure negli ultimi quattro anni, durante il suo mandato, non ha fatto assolutamente nulla per costruire un virtuoso ciclo dei rifiuti in Calabria, ma ha semplicemente saturato le discariche passando da un’emergenza all’altra”.

“Adesso – conclude Giordano – è arrivato il momento di cambiare passo: dobbiamo puntare sulla differenziata, premiare i comuni con alte percentuali di differenziata e avviare una volta per tutte un efficiente processo di gestione dei rifiuti. Io continuerò a vigilare, come già fatto in questi anni di opposizione, sulla salvaguardia dei territori e sulla regolarità di quanto arriva nelle discariche calabresi: speriamo solo che chi ha causato questi scempi decida di sparire finalmente dalla scena politica calabrese ammettendone il completo fallimento. Ce lo chiedono i cittadini e ce lo chiede il territorio calabrese, che non merita di diventare una discarica a cielo aperto”.

GLI ALTRI COMUNICATI
DICHIARAZIONE STAMPA DELL EX CONSIGLIERE REGIONALE E DIRIGENTE DEL PD GIUSEPPE GIORDANO SUL REGISTRO TUMORI
27/05/2015 - “L istituzione del Registro Tumori in Calabria non può essere, a distanza ormai di anni, oggetto di polemiche tra chi c era prima e chi è venuto dopo. E  tuttavia importante avere chiaro il quadro della situazione: l avvio dell istituzione del Registro in provincia di Reggio Calabria data febbraio 2013 e nonostante l inerzia dell Asp, dal 2014 il Registro è in [...]
RC. Incontro a Gallico sulla scuola Boccioni
19/04/2015 - Reggio Calabria - La scuola elementare Quarnaro di Gallico ha ospitato l’incontro organizzato su iniziativa di Giuseppe Giordano, già consigliere regionale, e del consigliere comunale Ciccio Gangemi,  per fare il punto sulla messa in sicurezza ed il recupero dell’edificio scolastico della scuola media "Umberto Boccioni", iniziativa che ha visto la presenza del sindaco [...]
Conferenza stampa. Istituzione e accreditamento Registro Tumori
12/02/2015 - Una rete di associazioni, l’ex consigliere regionale del Partito Democratico Giuseppe Giordano ed i rappresentati dell’ASP di Reggio Calabria hanno preso parte alla conferenza stampa tenutasi  alla Sala Levato del Consiglio Regionale. Erano presenti, fra gli altri, Arturo Rocca dell’Osservatorio Diritto alla Vita, Lidia Liotta di Legambiente, Angelo Rossino per Articolo 32, [...]
Convegno Sala Calipari “Calabresi protagonisti del cambiamento”. L’On. Giordano incontra i cittadini, associazioni e le categorie produttive
19/11/2014 - La Calabria e i calabresi sono stati gli autentici protagonisti dell’incontro pubblico organizzato da Giuseppe Giordano, ospitato ieri pomeriggio  all’Auditorium Calipari del Consiglio regionale, per incontrare la cittadinanza. Giordano, consigliere regionale uscente e candidato alle elezioni del prossimo 23 novembre nella lista del Partito Democratico, ha ribaltato i [...]
Giordano: sui servizi di ginecologia e ostetricia dell’azienda ospedaliera reggina avevamo, purtroppo, previsto tutto
14/11/2014 - Le attività di verifica disposte dalla Procura della Repubblica dei reparti di ginecologia, ostetricia, neonatologia e chirurgia presso l’azienda ospedaliera di Reggio Calabria su episodi reiterati di presunta malasanità confermano quanto da me denunciato in tempi non sospetti sulle conseguenze drammatiche del ridimensionamento delle strutture ospedaliere del reggino e in [...]
Giordano: la Provincia agisca in modo responsabile nella elaborazione del nuovo piano di dimensionamento scolastico
12/11/2014 - E’ stato avviato dall’assessorato regionale alla cultura l’iter per    avviare le procedure per il dimensionamento dell’anno scolastico 2015/16. Le operazioni vanno trasmesse dalle Province alla Regione entro il prossimo quindici dicembre, poiché gli atti devono essere definiti entro il trentuno dicembre. Mi auguro, sostiene il consigliere regionale [...]
1
2
3
4
5
>>