18/10/2015
SITI CONTAMINATI E PATOLOGIE TUMORALI

Si è svolta ieri a Melito di Porto Salvo una tavola rotonda, organizzata da Area Grecanica in Movimento e Officina Calabria, su “Siti contaminati e patologie tumorali nell area grecanica“.

La conferenza, moderata dall Onorevole Giuseppe Giordano, si è pregiata della presenza dell Assessore regionale all ambiente, Antonella Rizzo, della Responsabile Registro Tumori ASP di Reggio Calabria,Filomena Zappia, della Responsabile Registro Tumori di Catanzaro, Antonella Sutera Sardo, del Capo Dipartimento provinciale Arpacal di Reggio Calabria, Giovanna Belmusto, del Presidente dell Ordine dei Medici di Reggio Calabria, Pasquale Veneziano e del Coordinatore Regionale Cure palliative e terapia del dolore, Antonino Iaria.

Ad aprire i lavori è stato il Sindaco di Melito di Porto Salvo, Giuseppe Meduri e succesivamente, sono intervenuti anche la Responsabile Giovani di Area Grecanica in Movimento, Giuseppina Laura Candito e il Segretario di Area Grecanica in Movimento, Annunziato Fotia.

Il dott. Veneziano durante il suo intervento ha fatto riferimento ai molti giovani che scappano dal sud in cerca di lavoro altrove e ai “viaggi della speranza” delle persone affette da cancro che probabilmente, tra un paio di anni diventeranno “treni della speranza” per la carenza di personale e di strutture in Calabria.

All incontro erano presenti numerosi sindaci e amministratori dei comuni dell area grecanica, esperti e medici, Comitati, Associazioni e cittadini impegnati per la tutela dell ambiente e il diritto alla salute.

Il Dott. Iaria nel suo intervento ha fatto riferimento agli screening oncologici, in particolare ha affermato che a Melito di Porto Salvo, l unico screening è quello del tumore al collo dell utero e ha affermato: “La realizzazione del programma di screening richiede un adeguata informazione della popolazione, che deve essere coinvolta attivamente e informata sui benefici e i possibili rischi”.

Altro importante intervento è stato quello della Dott.ssa Zappia la quale, parlando del Registro tumori, ha affermato che l acquisizione dei dati sta procedendo e, si spera entro la fine del 2016, di arrivare alla piena operatività del registro, nonostante le difficoltà a reperire le schede.

La dott.ssa Belmusto nel suo discorso ha messo a punto il progetto rivolto ai ragazzi, realizzato dall Arpacal per educarli sin da piccoli ai problemi ambientali. Subito dopo ha fatto riferimento all eternit e ai numerosi metalli, principali agenti oncogeni chimici, come ad esempio il mercurio presente nei pesci e nei molluschi che non producono effetti immediati ma si accumulano nei nostri organi e poi si ripresentano con il passare del tempo, sotto forma di malattie letali per l uomo.

L assessore Rizzo si è soffermata sull importanza del riciclaggio dei rifiuti e ha affermato: “E  importante avviare la raccolta differenziata in tutto il territorio calabrese ma per far sì che avvenga ciò abbiamo bisogno di impianti in grado di smaltire ciò che produciamo. Per una gestione integrale degli impianti è però fondamentale l aiuto dei privati”.

L On Giordano, nel corso della conferenza ha dichiarato: “Urge intervenire in sede nazionale e comunitaria per rafforzare il quadro di indagine, prevenzione e bonifica dei siti calabresi inquinati anche con il rafforzamento e il completamento del progetto Miapi”.

 

GLI ALTRI COMUNICATI
Giuseppe GiordanoGaranzia Giovani. Giuseppe Giordano: “Dobbiamo scongiurare il rischio che i fondi vengano riprogrammati”
29/10/2014 -  REGGIO CALABRIA – “E’ inaccettabile la leggerezza con la quale il governo regionale di centrodestra e in particolare l’assessorato al lavoro hanno trattato il programma Garanzia Giovani”. Si è espresso così Giuseppe Giordano, candidato al Consiglio Regionale della Calabria nella lista del Partito Democratico a sostegno di Mario Oliverio, dopo le [...]
Officina Calabria: un importante contributo per l’affermazione del sindaco Falcomatà e del centrosinistra
28/10/2014 - Un successo elettorale che premia il rinnovamento della classe politica cittadina e che ha visto  la lista Cambiare Reggio Cambia/Officina Calabria raggiungere un risultato ampiamente positivo. Il Presidente di Officina Calabria, On.le Giuseppe Giordano, evidenzia il ruolo determinante del movimento nel raggiungimento del quorum garantendo così una rappresentanza nel nuovo consiglio [...]
Giordano: si risolvano al più presto le criticità del servizio di integrazione e supporto al servizio di “Urgenza ed Emergenza SUEM 118” dell’ASP n° 5
06/10/2014 - Il consigliere regionale Giuseppe Giordano ha presentato una interrogazione a risposta scritta su diverse problematiche che interessano  il servizio di integrazione e supporto al servizio di “Urgenza ed Emergenza SUEM 118” ricadente nella competenza territoriale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria. Nella interrogazione presentata si pone in evidenza come [...]
Giordano: non si sconvolga l’Anas regionale
22/09/2014 - La preoccupazione manifestata dalle sigle sindacali sul tentativo surrettizio da parte dei vertici dell’Anas di ridimensionare o comunque rivedere in senso negativo l’assetto organizzativo dell’ente è pienamente condivisibile.  Il consigliere regionale Giuseppe Giordano valuta negativamente i provvedimenti amministrativi dei vertici aziendali dell’Anas con i [...]
REGISTRO TUMORI E SITI CONTAMINATI NELLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA: TAVOLA ROTONDA A LOCRI
13/09/2014 - L associazione  “Articolo32 Calabria” e il Movimento Officina Calabria hanno organizzato una tavola rotonda e dibattito  sul temaREGISTRO TUMORI E SITI CONTAMINATI NELLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA: CRITICITA  E PROPOSTE DI INTERVENTO. L importante iniziativa che si terrà a Locri sabato 13 settembre, alle ore 16,00, presso il Palazzo della cultura, vedrà [...]
Giordano: nonostante le rassicurazioni continua a non funzionare l'impianto di trattamento e smaltimento dei rifiuti di Siderno
11/09/2014 - Ancora una volta associazioni, comitati e cittadini della città di Siderno devono prendere atto dei mancati interventi sull’impianto di selezione e trattamento dei rifiuti sito in contrada San Leo. Il consigliere regionale Giuseppe Giordano ,nel partecipare e nell’aderire al nuovo sit- in di protesta ,sottolinea come gli impegni presi nel mese di agosto dagli organismi [...]
<<
2
3
4
5
6
>>