16/03/2016
Governance sanitaria e ruolo dell’ingegneria clinica: oggi convegno a Reggio Calabria

Presso la sala conferenze Confindustria a Reggio Calabria oggi alle 17 si terrà una tavola rotonda "governance sanitaria" sul ruolo dell ingegneria clinica. La tavola rotonda è organizzata dalla Fondazione Mediterranea e da Officina Calabria con il patrocinio degli Ordini professionali dei Medici e degli Ingegneri, del Dipartimento di Ingegneria dell Università Mediterranea, dell Associazione Nazionale degli Ingegneri Clinici. L incontro è coordinato da Vincenzo Vitale, presidente della Fondazione Mediterranea, e concluso da Giuseppe Giordano, presidente di Officina Calabria.

È indubbio che la governance della sanità calabrese, e reggina in particolare, sia a un punto di svolta: non è più possibile governare gli obbligati cambiamenti e l evoluzione delle biotecnologie con gli strumenti, amministrativi ma anche culturali, che oggi possediamo.

Il progressivo espandersi della tecnologia in tutti gli ambiti sanitari rende indispensabile un cambiamento culturale che innervi la pratica medica tradizionale con conoscenze e saperi che ormai sempre più spesso esulano dalle competenze specificatamente richieste al professionista medico.

Va da sé che questa ineludibile evoluzione tecnologica della pratica medica rende necessaria la presenza di una nuova figura professionale, quella dell ingegnere clinico biomedico, che affianchi il medico in ambiente ospedaliero e l amministratore nella governance sanitaria.

La tavola rotonda farà un po  di chiarezza su questo delicato argomento fin ora non sufficientemente attenzionato.

L incontro sarà coordinato da Vincenzo Vitale, presidente della Fondazione Mediterranea, e concluso da Giuseppe Giordano, presidente di Officina Calabria.

La relazione introduttiva dell ing. Leogrande, presidente dell associazione italiana degli ingegneri clinici, farà da cornice a questo confronto tra vertici e tecnici della sanità calabrese e reggina: Frank Benedetto, DG azienda ospedaliera; Riccardo Fatarella, DG Dipartimento Sanità Calabria; Rubens Curia, già DG azienda sanitaria provinciale; Nicola Buoncristiano, Dirigente UOC di ingegneria clinica. .

Verrà distribuita ai presenti una plaquette illustrativa sull istituzione di un OSSERVATORIO REGIONALE DELLE TECNOLOGIE BIOMEDICHE.

GLI ALTRI COMUNICATI
Giordano: piena condivisione alla proposta dell’On. Oliviero per l’approvazione di una legge regionale sull’agricoltura sociale
29/08/2014 - Riscontro positivamente la proposta avanzata dall’On.le Nicodemo Oliviero perché la prossima legislatura regionale ponga fra le proprie priorità l’approvazione di una legge che rafforzi e sviluppi l’agricoltura sociale con la previsione di assegnare  ai giovani ai giovani che vogliono fare impresa le terre pubbliche e agro-pastorali, i terreni e le [...]
impianto smaltimento rifiutiRifiuti, Giordano: adesione al sit in di protesta contro malfunzionamento impianto di trattamento e smaltimento di Siderno
16/08/2014 - “In Calabria la politica di gestione dei rifiuti urbani è stata un completo fallimento, l’interminabile fase commissariale, prima, e la gestione ordinaria, dopo, non hanno mai messo la parola fine all’emergenza rifiuti nella nostra Regione”. E’ quanto afferma il consigliere regionale, Giuseppe Giordano, che conferma la propria adesione al sit-in di protesta [...]
Giuseppe GiordanoGiordano: salvaguardare la qualità dei servizi negli interventi sociosanitari
07/08/2014 - L’allarme lanciato da numerosi organismi del terzo settore sulle modalità di predisposizione dei bandi di gara nel campo socio sanitario da parte di diverse amministrazioni locali deve spingere ad una adeguata riflessione sulla qualità dei servizi erogati. La crisi degli enti locali non può permettere che si giochi sulla pelle degli assistiti attraverso dei bandi di [...]
Giuseppe Giordano1Giordano: si sblocchino le risorse per gli ammortizzatori sociali
06/08/2014 - La mia partecipazione al sit in di protesta di numerosi lavoratori presso la sede INPS di Reggio Calabria che da mesi reclamano ormai le erogazioni  a loro favore dei fondi per gli ammortizzatori sociali, conferma sempre di più la necessità che il governo sblocchi immediatamente i 400 milioni di euro previsti per tale tipologia di intervento. Il consigliere regionale Giuseppe [...]
giuseppe Giordano0Giordano: legittime le proteste del terzo settore sul bando regionale a favore delle fasce deboli
04/08/2014 - Condivido pienamente le preoccupazioni manifestate da diverse organizzazioni del terzo settore sui tempi ristretti previsti dal bando  regionale pubblicato dal dipartimento lavori pubblici e che mira al finanziamento di programmi residenziali   atti a promuovere l’autonomia e l’integrazione di soggetti appartenenti alle fasce deboli. Il consigliere regionale Giuseppe [...]
Coldiretti-logoGiordano: piena adesione al sit-in promosso dalla Coldiretti
29/07/2014 - I problemi del comparto agricolo calabrese tendono sempre più ad aggravarsi per l’incapacità strutturale  di un governo regionale, ormai al capolinea, che non è riuscito ad affrontare in questi anni i nodi critici dell’agricoltura regionale. Da qui la legittima protesta della Coldiretti che giustamente lamenta una interruzione dei pagamenti a favore di [...]
<<
3
4
5
6
7
>>