17/03/2014
“Percorsi condivisi per sensibilizzare la cultura dell’affido familiare”

Una risposta dal convegno promosso dal Lions club “Città del Mediterraneo” al quale ha è partecipato, tra gli altri, il garante e l’adolescenza della Regione Calabria Marilina Intrieri mentre il consigliere regionale Giuseppe Giordano ha tratto le conclusioni dell’iniziativa, mettendo insieme realtà attuale e prospettive future. Da qui, un momento di sensibilizzazione e di approfondimento allargato con testimonianze e contributi ancor più interessanti perché diverse le postazioni di provenienza che ne hanno messo a fuoco i tanti risvolti sociali e culturali. Al centro, per tutti, l’importanza e la delicatezza di un istituto il cui carattere temporaneo, il mantenimento dei rapporti con la famiglia d’origine e la previsione di rientro nella stessa, finiscono spesso con il diventare fattori ostativi all’obiettivo che si vuole conseguire: il sostegno effettivo a minori privi di ambiente familiare idoneo. Sono questi gli elementi che lo distinguono dalla donazione e sulla base dei quali il club reggino lancia questa sfida: sollecitare e proporre una forma di alfabetizzazione sull’affido familiare, al fine di preservare un unico scopo sociale, ovvero il diritto a crescere e ad autodeterminarsi del fanciullo, affinchè il diritto all’infanzia possa essere dichiarato patrimonio dell’umanità. In sinergia con gli uffici e gli Enti preposti, la volontà del club è quella di istituire famiglie e persone singole, che siano disposte a mettersi in gioco, nell’interesse unico del bambino.
Traccia importante dell’intervento di Giuseppe Giordano, nella sala “Federica Monteleone” di Palazzo Campanella, è stato il valore della sinergia tra tutti i soggetti coinvolti. “In tempi come questi, dove la crisi economica e più in generale di valori ricade spesso sui più deboli, è necessario alzare il livello di attenzione attraverso percorsi condivisi ed alleanze educative nell’interesse unico del bambino. Il diritto dell’infanzia – prosegue Giordano- deve essere al centro dell’impegno delle istituzioni, nella consapevolezza che elevare le condizioni di vita di ogni singolo bambino significa anche migliorare la qualità della comunità e contribuire alla sua crescita morale e culturale. Un patto educativo si costruisce attraverso il dialogo, il confronto e la messa in campo di strumenti idonei, cercando di correggere le tante disfunzioni e carenze del territorio e tenendo conto della specifica sensibilità dei protagonisti e della delicatezza della materia, ricca, purtroppo, di tante storie che meritano una soluzione diversa”.

GLI ALTRI COMUNICATI
registro tumoriGIORDANO:LUCI ED OMBRE SUL PERCORSO DEL REGISTRO TUMORI
05/01/2017 - Nel dare atto dell’impegno profuso dai responsabili dell’ASP di Reggio Calabria nel rendere operativo il tanto atteso registro tumori non posso non rilevare come una attività così complessa non possa fare a meno di una azione sinergica che coinvolga i numerosi attori istituzionali che a vario titolo svolgono un ruolo importante per la realizzazione di uno strumento [...]
GIORDANO: LE PROBLEMATICHE DEI PLESSI SCOLASTICI DELL ISTITUTO COMPRENSIVO “ORAZIO LAZZARINO” DI GALLICO NON SONO PIU RINVIABILI
19/09/2016 - L ex consigliere regionale Giuseppe Giordano, anche alla luce dei recenti e tragici avvenimenti del terremoto in centro Italia, pone nuovamente all  attenzione dell  amministrazione comunale lo stato dei plessi scolastici facenti parte l  Istituto Comprensivo "Orazio Lazzarino" di Gallico. Giordano ricorda gli innumerevoli e pregressi interventi, le assemblee pubbliche, [...]
Presentazione del libro “I gallicesi caduti nella Grande Guerra – Albo d Oro”
16/04/2016 - “I gallicesi caduti nella Grande Guerra – Albo d Oro” è il titolo del libro di Carmelo Covani che sarà presentato sabato prossimo 16 aprile alle ore 17.30 nella sala conferenze della scuola elementare di Gallico Marina a Reggio Calabria. In occasione della Grande Guerra, Gallico ha pagato un pesante tributo in termini di vite umane. Ed oggi, grazie a questo [...]
AID My Story Un evento gratuito, pensato dai giovani per i giovani, dove scambiare le proprie esperienze personali
15/04/2016 - Venerdì15 aprile alle ore 9.00 presso il Palazzo Consiglio Regionale, sala Federica Monteleone, in via Cardinale Portanova RC si terrà un Convegno Regionale della Calabria dell Associazione Italiana Dislessia, dal titolo My Story. I Presidenti Provinciali dell AID delle Sezioni della Calabria dalla padrona di casa Adelaide Laganà , a Maria Pia Scafuro Presidente e [...]
Governance sanitaria e ruolo dell’ingegneria clinica: oggi convegno a Reggio Calabria
16/03/2016 - Presso la sala conferenze Confindustria a Reggio Calabria oggi alle 17 si terrà una tavola rotonda "governance sanitaria" sul ruolo dell ingegneria clinica. La tavola rotonda è organizzata dalla Fondazione Mediterranea e da Officina Calabria con il patrocinio degli Ordini professionali dei Medici e degli Ingegneri, del Dipartimento di Ingegneria dell Università Mediterranea, [...]
SITI CONTAMINATI E PATOLOGIE TUMORALI
18/10/2015 - Si è svolta ieri a Melito di Porto Salvo una tavola rotonda, organizzata da Area Grecanica in Movimento e Officina Calabria, su “Siti contaminati e patologie tumorali nell area grecanica“. La conferenza, moderata dall Onorevole Giuseppe Giordano, si è pregiata della presenza dell Assessore regionale all ambiente, Antonella Rizzo, della Responsabile [...]
1
2
3
4
5
>>