06/03/2014
Sanità, Giordano spinge Pacenza

“La recente dichiarazione del Presidente della Commissione regionale Sanità, On.le Salvatore Pacenza, sulle attività dell’organo da lui presieduto , stimola una attenta riflessione sui compiti che le istituzioni , quando funzionano, dovrebbero espletare.
E’ indubbio che l’affermazione dell’On.le Pacenza secondo cui “le funzioni e i poteri che la legge (Titolo V) e il regolamento regionale assegnano al presidente della Commissione Sanità sono stati fin qui esercitati affinché sia tutelata la salute dei cittadini calabresi a fronte della situazione ambientale rilevata in alcune zone della regione” sia pienamente condivisibile e, al contrario, faccia emergere precise responsabilità degli organi di governo regionale.
Senza alcuna presunzione mi preme sottolineare come l’importante attività conoscitiva portata avanti dalla commissione trovi origine in una battaglia , agli inizi solitaria, del sottoscritto che utilizzando i vari strumenti istituzionali a disposizione di un consigliere regionale ha tentato di dare una scossa all’immobilismo regionale sulla problematica della istituzione dei registri tumori. Ricordo le diverse interrogazioni consiliari depositate sul tema, le risposte a volte evasive , a volte insufficienti alle quali si sono succedute interventi non in linea con la gravità del problema.
Da qui , quale componente della Commissione sanità, l’invito al Presidente Pacenza  affinchè si aprisse un confronto efficace che passasse anche attraverso l’audizione degli organi istituzionali e delle associazioni e comitati di cittadini che da anni operano sul territorio per la istituzione dei registri tumori e per gli interventi di bonifica dei siti contaminati.
Ebbene, nel Presidente Pacenza e nei componenti della commissione ho trovato un’ampia disponibilità che si è tradotta in atti concreti quali l’audizione degli organismi istituzionali regionali che ci hanno permesso di conoscere nel dettaglio lo stato di attuazione degli interventi, i rappresentanti delle associazioni e dei comitati che hanno offerto dati ulteriori su alcune realtà territoriali che presentano patologie tumorali preoccupanti e delle soluzioni da percorrere per il superamento delle criticità. Vorrei osservare, inoltre, come l’attivismo della commissione abbia sbloccato o comunque velocizzato alcuni iter burocratici; basti pensare alla istituzione con delibera del direttore generale dell’ASP n° 5 del registro tumori provinciale.
Ma l’impegno della Commissione e del suo Presidente non si è interrotto ma proseguirà, come ricordato dall’On.le Pacenza, attraverso il coinvolgimento dei vertici regionali perché assumano con urgenza i provvedimenti di loro competenza , la consegna dei verbali delle audizioni al ministro dell’Ambiente, l’invito al governo regionale di individuare le risorse autonome e comunitarie necessarie,l’azione sinergica con la quarta commissione regionale Ambiente, il tutto anche con la valutazione e la discussione di uno schema di risoluzione che ho proposto e depositato.
Insomma una attività della commissione  alla quale bisogna dare atto di aver smosso le acque stagnanti in cui era caduta una problematica centrale per la salute e l’ambiente della Calabria. Ecco perché ritengo che  la Commissione Sanità abbia svolto, insieme alla quarta commissione Ambiente, un ruolo importante: la stessa cosa non si può dire del governo regionale e dei dipartimenti interessati che scontano inadempienze e ritardi.”

GLI ALTRI COMUNICATI
registro tumoriGIORDANO:LUCI ED OMBRE SUL PERCORSO DEL REGISTRO TUMORI
05/01/2017 - Nel dare atto dell’impegno profuso dai responsabili dell’ASP di Reggio Calabria nel rendere operativo il tanto atteso registro tumori non posso non rilevare come una attività così complessa non possa fare a meno di una azione sinergica che coinvolga i numerosi attori istituzionali che a vario titolo svolgono un ruolo importante per la realizzazione di uno strumento [...]
GIORDANO: LE PROBLEMATICHE DEI PLESSI SCOLASTICI DELL ISTITUTO COMPRENSIVO “ORAZIO LAZZARINO” DI GALLICO NON SONO PIU RINVIABILI
19/09/2016 - L ex consigliere regionale Giuseppe Giordano, anche alla luce dei recenti e tragici avvenimenti del terremoto in centro Italia, pone nuovamente all  attenzione dell  amministrazione comunale lo stato dei plessi scolastici facenti parte l  Istituto Comprensivo "Orazio Lazzarino" di Gallico. Giordano ricorda gli innumerevoli e pregressi interventi, le assemblee pubbliche, [...]
Presentazione del libro “I gallicesi caduti nella Grande Guerra – Albo d Oro”
16/04/2016 - “I gallicesi caduti nella Grande Guerra – Albo d Oro” è il titolo del libro di Carmelo Covani che sarà presentato sabato prossimo 16 aprile alle ore 17.30 nella sala conferenze della scuola elementare di Gallico Marina a Reggio Calabria. In occasione della Grande Guerra, Gallico ha pagato un pesante tributo in termini di vite umane. Ed oggi, grazie a questo [...]
AID My Story Un evento gratuito, pensato dai giovani per i giovani, dove scambiare le proprie esperienze personali
15/04/2016 - Venerdì15 aprile alle ore 9.00 presso il Palazzo Consiglio Regionale, sala Federica Monteleone, in via Cardinale Portanova RC si terrà un Convegno Regionale della Calabria dell Associazione Italiana Dislessia, dal titolo My Story. I Presidenti Provinciali dell AID delle Sezioni della Calabria dalla padrona di casa Adelaide Laganà , a Maria Pia Scafuro Presidente e [...]
Governance sanitaria e ruolo dell’ingegneria clinica: oggi convegno a Reggio Calabria
16/03/2016 - Presso la sala conferenze Confindustria a Reggio Calabria oggi alle 17 si terrà una tavola rotonda "governance sanitaria" sul ruolo dell ingegneria clinica. La tavola rotonda è organizzata dalla Fondazione Mediterranea e da Officina Calabria con il patrocinio degli Ordini professionali dei Medici e degli Ingegneri, del Dipartimento di Ingegneria dell Università Mediterranea, [...]
SITI CONTAMINATI E PATOLOGIE TUMORALI
18/10/2015 - Si è svolta ieri a Melito di Porto Salvo una tavola rotonda, organizzata da Area Grecanica in Movimento e Officina Calabria, su “Siti contaminati e patologie tumorali nell area grecanica“. La conferenza, moderata dall Onorevole Giuseppe Giordano, si è pregiata della presenza dell Assessore regionale all ambiente, Antonella Rizzo, della Responsabile [...]
1
2
3
4
5
>>