26/06/2014
Consiglio Regionale. Giordano: ok mozione contro centrale Saline

Documento approvato unanimita', Giunta confermi dissenso opera 

Il Consiglio regionale ha approvato all'unanimita', nella seduta di ieri, una nuova mozione sottoscritta da diversi capigruppo contro la realizzazione della Centrale a carbone di Saline Ioniche presentata dal consigliere Giuseppe Giordano. "Il Consiglio e il Governo regionale in modo unanime - e' scritto in comunicato del consigliere Giordano - hanno espresso, in diverse occasioni, la loro ferma opposizione al progetto presentato dalla Sei per la costruzione di una centrale a carbone nell'area industriale di Saline Ioniche nonostante la posizione favorevole all'insediamento industriale da parte dei vari governi nazionali che si sono succeduti negli anni". "Con la mozione presentata - afferma Giordano - si chiede un nuovo intervento dell'assise regionale alla luce degli sviluppi burocratici della vicenda. Nello specifico, il Ministro dell'Ambiente con decreto n. 115 del 5 aprile 2013 ha decretato la compatibilita' ambientale e l'autorizzazione integrata ambientale al successivo esercizio relativamente al progetto proposto dalla Societa' Sei. Nelle more del procedimento - prosegue il consigliere regionale - e' stato modificato l'art. 1, comma 2, della l. 55/02, che, contrariamente alla precedente formulazione, richiede che il dissenso venga espresso dalla regione successivamente alla Via e con motivazione relativa allo stessa, e per tale motivi la mozione approvata impegna la Giunta regionale all'adozione di una delibera che, preso atto delle risultanze della Via per come adottate con il decreto n.115 del 5 aprile 2013 del Ministro dell'Ambiente e come dettagliatamente formulate nel parere n. 559 del 21.10.2010, reso dalla Commissione tecnica di verifica dell'impatto ambientale del Ministero dell'Ambiente della tutela del Territorio e del Mare, confermi il dissenso della Regione Calabria alla costruzione della centrale a carbone di Saline Joniche, anche in assenza di esplicita richiesta del Ministero". "Ci rendiamo conto - conclude Giordano - della complessita' della vicenda e della posizione rigida della Sei ma la Giunta regionale, anche alla luce di questa nuova pronuncia del Consiglio, deve agire in continuita' ed in coerenza con le decisioni unanimi gia' assunte per impedire la realizzazione di un'opera che rischia di compromettere il tessuto ambientale, paesaggistico ed economico di un'area, quale quella grecanica, che ha bisogno di un modello di sviluppo alternativo".

GLI ALTRI COMUNICATI
registro tumoriGIORDANO:LUCI ED OMBRE SUL PERCORSO DEL REGISTRO TUMORI
05/01/2017 - Nel dare atto dell’impegno profuso dai responsabili dell’ASP di Reggio Calabria nel rendere operativo il tanto atteso registro tumori non posso non rilevare come una attività così complessa non possa fare a meno di una azione sinergica che coinvolga i numerosi attori istituzionali che a vario titolo svolgono un ruolo importante per la realizzazione di uno strumento [...]
GIORDANO: LE PROBLEMATICHE DEI PLESSI SCOLASTICI DELL ISTITUTO COMPRENSIVO “ORAZIO LAZZARINO” DI GALLICO NON SONO PIU RINVIABILI
19/09/2016 - L ex consigliere regionale Giuseppe Giordano, anche alla luce dei recenti e tragici avvenimenti del terremoto in centro Italia, pone nuovamente all  attenzione dell  amministrazione comunale lo stato dei plessi scolastici facenti parte l  Istituto Comprensivo "Orazio Lazzarino" di Gallico. Giordano ricorda gli innumerevoli e pregressi interventi, le assemblee pubbliche, [...]
Presentazione del libro “I gallicesi caduti nella Grande Guerra – Albo d Oro”
16/04/2016 - “I gallicesi caduti nella Grande Guerra – Albo d Oro” è il titolo del libro di Carmelo Covani che sarà presentato sabato prossimo 16 aprile alle ore 17.30 nella sala conferenze della scuola elementare di Gallico Marina a Reggio Calabria. In occasione della Grande Guerra, Gallico ha pagato un pesante tributo in termini di vite umane. Ed oggi, grazie a questo [...]
AID My Story Un evento gratuito, pensato dai giovani per i giovani, dove scambiare le proprie esperienze personali
15/04/2016 - Venerdì15 aprile alle ore 9.00 presso il Palazzo Consiglio Regionale, sala Federica Monteleone, in via Cardinale Portanova RC si terrà un Convegno Regionale della Calabria dell Associazione Italiana Dislessia, dal titolo My Story. I Presidenti Provinciali dell AID delle Sezioni della Calabria dalla padrona di casa Adelaide Laganà , a Maria Pia Scafuro Presidente e [...]
Governance sanitaria e ruolo dell’ingegneria clinica: oggi convegno a Reggio Calabria
16/03/2016 - Presso la sala conferenze Confindustria a Reggio Calabria oggi alle 17 si terrà una tavola rotonda "governance sanitaria" sul ruolo dell ingegneria clinica. La tavola rotonda è organizzata dalla Fondazione Mediterranea e da Officina Calabria con il patrocinio degli Ordini professionali dei Medici e degli Ingegneri, del Dipartimento di Ingegneria dell Università Mediterranea, [...]
SITI CONTAMINATI E PATOLOGIE TUMORALI
18/10/2015 - Si è svolta ieri a Melito di Porto Salvo una tavola rotonda, organizzata da Area Grecanica in Movimento e Officina Calabria, su “Siti contaminati e patologie tumorali nell area grecanica“. La conferenza, moderata dall Onorevole Giuseppe Giordano, si è pregiata della presenza dell Assessore regionale all ambiente, Antonella Rizzo, della Responsabile [...]
1
2
3
4
5
>>