16/03/2016
Governance sanitaria e ruolo dell’ingegneria clinica: oggi convegno a Reggio Calabria

Presso la sala conferenze Confindustria a Reggio Calabria oggi alle 17 si terrà una tavola rotonda "governance sanitaria" sul ruolo dell ingegneria clinica. La tavola rotonda è organizzata dalla Fondazione Mediterranea e da Officina Calabria con il patrocinio degli Ordini professionali dei Medici e degli Ingegneri, del Dipartimento di Ingegneria dell Università Mediterranea, dell Associazione Nazionale degli Ingegneri Clinici. L incontro è coordinato da Vincenzo Vitale, presidente della Fondazione Mediterranea, e concluso da Giuseppe Giordano, presidente di Officina Calabria.

È indubbio che la governance della sanità calabrese, e reggina in particolare, sia a un punto di svolta: non è più possibile governare gli obbligati cambiamenti e l evoluzione delle biotecnologie con gli strumenti, amministrativi ma anche culturali, che oggi possediamo.

Il progressivo espandersi della tecnologia in tutti gli ambiti sanitari rende indispensabile un cambiamento culturale che innervi la pratica medica tradizionale con conoscenze e saperi che ormai sempre più spesso esulano dalle competenze specificatamente richieste al professionista medico.

Va da sé che questa ineludibile evoluzione tecnologica della pratica medica rende necessaria la presenza di una nuova figura professionale, quella dell ingegnere clinico biomedico, che affianchi il medico in ambiente ospedaliero e l amministratore nella governance sanitaria.

La tavola rotonda farà un po  di chiarezza su questo delicato argomento fin ora non sufficientemente attenzionato.

L incontro sarà coordinato da Vincenzo Vitale, presidente della Fondazione Mediterranea, e concluso da Giuseppe Giordano, presidente di Officina Calabria.

La relazione introduttiva dell ing. Leogrande, presidente dell associazione italiana degli ingegneri clinici, farà da cornice a questo confronto tra vertici e tecnici della sanità calabrese e reggina: Frank Benedetto, DG azienda ospedaliera; Riccardo Fatarella, DG Dipartimento Sanità Calabria; Rubens Curia, già DG azienda sanitaria provinciale; Nicola Buoncristiano, Dirigente UOC di ingegneria clinica. .

Verrà distribuita ai presenti una plaquette illustrativa sull istituzione di un OSSERVATORIO REGIONALE DELLE TECNOLOGIE BIOMEDICHE.

TUTTE LE NEWS
Giordano (Idv), fermare bitumificio di Campo Calabro
11/06/2014 - ''Il grave problema del bitumificio di Campo Calabro (Rc) poteva essere risolto gia' da tempo se gli enti territorialmente competenti avessero avuto coscienza della problematica ambientale che poteva determinarsi''. Il consigliere regionale della Calabria, Giuseppe Giordano (IDV ), alla luce degli ultimi sviluppi dell'iter burocratico, sul quale, peraltro, aveva presentato una interrogazione [...]
GIORDANO SU COMUNICATORE OCULARI
21/10/2012 - “La problematica sollevata con una mia interrogazione consiliare sullo stato di attuazione del progetto finalizzato  all’acquisto di comunicatori oculari per pazienti affetti da SLA, ha avuto un riscontro positivo anche se ancora la procedura non ha trovato  piena attuazione”. E’ quanto afferma  Il consigliere di Italia dei Valori, Giuseppe Giordano, [...]
Lo scalpo dell'articolo 18 per la BCE
21/03/2012 - Su temi delicatissimi quali il lavoro e i diritti dei lavoratori tra governo e parti sociali si sta consumando una commedia degli equivoci. Questa trattativa è iniziata parlando dei giovani, riconoscendone l’insopportabile condizione di precarietà e la totale assenza di diritti che interessa le false partite Iva e le 46 forme contrattuali di assunzione a tempo. [...]
Abbiamo scritto a Napolitano
21/03/2012 - http://www.italiadeivalori.it/interna/12718-abbiamo-scritto-a-napolitano   La Ragioneria Generale dello Stato (l’organo che verifica le coperture dei provvedimenti legislativi) ha bocciato ben cinque articoli del decreto liberalizzazioni. Un fatto grave, ma che il governo e le altre forze politiche stavano tentando di far passare inosservato.  A Squarciare "il muro di [...]
Basta Casta: referendum!
21/03/2012 -  "L'Italia dei Valori sta mettendo a punto il quesito referendario per abrogare l'attuale legge sul finanziamento pubblico dei partiti”. Con questo messaggio su Twitter, mentre in contemporanea alla Camera l'IdV teneva una conferenza stampa per annunciare l'iniziativa, il leader dell’Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, ha lanciato la prossima grande battaglia IdV.  Mentre [...]
1
2